Corte di Cassazione: la prescrizione per il reato di bancarotta fraudolenta decorre dalla dichiarazione di fallimento.

avvocato penalista
Corte di Cassazione: la prescrizione per il reato di bancarotta fraudolenta decorre dalla dichiarazione di fallimento.

10 Agosto 2011,

Corte di Cassazione: la prescrizione per il reato di bancarotta fraudolenta

La Corte di Cassazione (sentenza n. 31117/2011) ha stabilito che per il reato di bancarotta fraudolenta la prescrizione decorre dalla sentenza dichiarativa di fallimento e non dal concordato preventivo. Le due procedure, anche se spesso sono una la continua dell’altra, rimangono distinte sotto il profilo genetico, sostanziale e processuale; gli effetti di esse non sono omologabili. Nel caso di concordato l’imprenditore non perde il possesso dell’impresa; in caso di bancarotta l’azione penale può essere esercitata anche prima della sentenza di fallimento. Secondo i giudici se in alcuni casi, come per la data che dà avvio al periodo sospetto per l'azione revocatoria, è possibile risalire a ritroso nel tempo per individuare la data saliente, ciò non vale complessivamente per le masse passive. Non scattando, così, l’assorbimento tra fallimento e concordato, la prescrizione decorre dalla successiva sentenza dichiarativa di fallimento.

Ultime SENTENZE

Furto di scarpe custodite all’interno di un furgone parcheggiato in un capannone: non si puo' configurare il furto in privata dimora.
Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza 26 giugno – 29 luglio 2014, n. 33413 Presidente Romis– Relatore Iannello Ritenuto in fatto 1. Con sentenza del 9/4/2013, la Corte d'appello d...
Disciplina: · Cassazione · Diritto Penale

Mozzarella di Bufala Campana DOP prodotta con latte non casertano: se manca la norma regolamentare non è indice di frode in commercio.
Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza 21 maggio – 29 luglio 2014, n. 33399 Presidente Mannino – Relatore Scarcella Ritenuto in fatto 1. Con separate ordinanze emesse in data 14/10/...
Disciplina: · Cassazione · Diritto Penale

Dovere di solidarieta': un automobilista investe la vittima (un motociclista), e lo aggredisce verbalmente, senza sincerarsi delle sue condizioni, mentre altre persone lo soccorrevano. Subito dopo, l’imputato si era allontanato. E' colpevole.
Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza 28 maggio – 29 luglio 2014, n. 33408 Presidente Romis – Relatore Blaiotta Motivi della decisione 1. Il Tribunale di Udine ha affermato la respo...
Disciplina: · Cassazione · Diritto Penale

Le armi vanno adeguatamente custodite in modo tale che nessuno, nemmeno il fratello con intenti suicidi, abbia la possibilità di imposessarsene.
Consiglio di Stato, sez. III, sentenza 10 – 16 luglio 2014, n. 3763 Presidente/Estensore Lignani Fatto e diritto 1. L’appellante, già ricorrente in primo grado, è stato destinatario dei pro...
Disciplina: · Diritto Amministrativo · Diritto Penale

Richiedi una Consulenza
Sentenze online
Il tuo nome:

La tua e-mail:

Disciplina:


Leggi LEGGI
Legge di conversione 9 agosto 2013, n. 94
Legge
Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena. TESTO AGGIORNATO DEL DECRETO-LEGGE 1 luglio 2013, n. 78 Testo del de...
LEGGE 7 febbraio 2013, n. 14 Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Gover...
Legge
LEGGE 7 febbraio 2013, n. 14 Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della...
Norme per l'adeguamento alle disposizioni dello statuto istitutivo della Corte penale internazionale.
Legge
LEGGE 20 dicembre 2012, n. 237 Norme per l'adeguamento alle disposizioni dello statuto istitutivo della Corte penale internaz...
Regolamento recante disciplina delle attivita' del Ministero della difesa in materia di lavori, servizi e forniture
Legge
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 15 novembre 2012, n. 236 Regolamento recante disciplina delle attivita' del Ministe...
Disposizioni integrative codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonche' nuove disposizioni in ma...
Legge
DECRETO LEGISLATIVO 15 novembre 2012, n. 218 Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 6 settembre 2011, n...
Servizio Leggi online
Notizie NOTIZIE
Certificato del Casellario a richiesta del datore di lavoro. Abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornogr...
Notizia
Circolare 24 luglio 2014 - Rilascio del certificato del Casellario a richiesta del datore di lavoro, secondo l'art. 25 -bis d...
Adeguamento dei limiti di reddito per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato: 11.396,24 euro.
Notizia
Ministero della Giustizia, Decreto 1 aprile 2014; G.U. 23 luglio 2014 n. 169 Adeguamento dei limiti di reddito per l'amm...
Nuovo aumento dei diritti di copia degli atti giudiziari.
Notizia
Ennesimo aumento dei costi del servizio giustizia. Con decreto del Ministero della Giustizia[1] del 10 marzo 2014[2] si è provv...
La Corte Costituzionale eleva la soglia di punibilità a 103.291,38 euro per i fatti anteriori al 17 settembre 2011.
Notizia
Corte Costituzionale, sentenza 7 – 8 aprile 2014, n. 80 Presidente Silvestri – Redattore Frigo Sentenza nei giudizi di l...
Spese processuali penali forfettarie: determinazione degli importi
Notizia
L’entrata in vigore del d.m. n 111/2013 [1] aveva creato non poche problematiche interpretative di cui avevamo dato notizia in...
Sito progettato e ottimizzato da SEONWEB - Programmed by Alessio Amaro - Tutti i diritti sono riservati - P.IVA: 01480700812