Chi cagiona lesioni ad un neonato per scuotimento risponde di condotta volontaria e mai preterintenzionale.