Il riconoscimento fotografico da parte di un testimone che, per il tempo trascorso, non abbia serbato memoria diretta delle sembianze della persona da riconoscere può conseguire comunque un risultato di certezza in esito al richiamo, attraverso il meccanismo delle contestazioni, dell'individuazione della persona da riconoscere effettuata senza esitazioni nella fase delle indagini. a cura della Redazione Wolters Kluwer