Si intratteniene presso l'alloggio popolare assegnato alla madre (con la moglie e figlia) nonostante quest’ultima, dopo un iniziale consenso ad accoglierlo dati i suoi problemi economici, gli aveva ripetutamente chiesto di andarsene perché riteneva non più ulteriormente praticabile la convivenza.